Loading...

VINCENZO CARUSO

Costumista, Fashion designer, Vincenzo Caruso classe 1966, attualmente vive e lavora tra Roma e Torino. Da oltre venticinque anni coltiva la sua passione per il costume e la moda. Come allievo del maestro Gaetano Castelli, si laurea in Scenografia all'Accademia di Belle Arti di Roma, consegue il diploma in Stilismo di Moda e Costume all’Accademia D'Alta Moda e Costume Koefia di Roma. Dall'età di sedici anni, inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo presso il teatro stabile Biondo di Palermo. Dopo gli esordi nel teatro, in seguito spazia dal cinema alla moda, lavorando in Italia ed all’estero, occupandosi della creazione e progettazione di scenografie, costumi e collezioni abbigliamento e accessori. Collabora alla messa in scena di numerosi spettacoli realizzandone i costumi e in alcuni casi le scene con registi quali: Maurizio Scaparro, Franco Zeffirelli, Ilaria Drago, Pino Ferrara, Roberto Gandini, Sharoo Kharadmand e molti altri, muovendosi dalla prosa alla lirica, dalla danza al cinema. Ha creato collezioni moda e accessori, per una propria linea,
Atelier Baalbek, collabora inoltre con molte case di moda quali: Valentino, D&G, Christopher Chronis, ecc. Si occupa di organizzazione di eventi e sfilate di moda, collaborando con varie società, una tra queste la "Mazzini Eventi" per aziende quali: Brioni, Corneliani, Furstenberg, Gai Mattiolo ecc. Insegna "Costume per lo Spettacolo" e "Storia del Costume e della Moda" alla RUFA Rome University of Fine Arts Accademia di Belle Arti. Partecipa come membro delle giurie per numerosi concorsi di moda in Italia e all’estero. Oggi si occupa prevalentemente di creazioni e istallazioni d’arte per il costume e di abiti d’alta moda. Organizza eventi artistici, culturali e di spettacolo, sull’arte, la moda e il costume, ha tenuto vari incontri e convegni sul costume per lo spettacolo, alcuni insieme ad altri professionisti come: Gabriella Pescucci, Lina Nerli Taviani, Giancarlo Nanni, Ilaria Drago ecc. Un professionista e artista eclettico che si muove e si è sempre mosso trasversalmente nel magico mondo della moda e del costume.